Jump to content
Nuovi CD di musica del XX e del XXI secolo

Tutto sulle unghie


Salvo
 Share

Recommended Posts


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  70
  • Content Count:  261
  • Reputation:   2
  • Joined:  02/06/2007
  • Status:  Offline

Salve a tutti, questo mio nuovo argomento lo vorrei proiettare sul discorso delle unghia in generale.

Innanzitutto che tipo di carta abrasiva usate....??

Io mi trovo benissimo su due tipi di carta abrasivala 1500 e 2000

Ho sentito parlare di una crescita abbastanza rapida, strofinando il limone sopra le unghie :shock: dicerie?

O di chi come il caso di un mio amico chitarrista Finlandese usa un pezzo di una palla da ping pong per ricostruirsele dopo essersi spezzate... :shock:

Se avete altri consigli utili....esponeteli.

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 26
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

O di chi come il caso di un mio amico chitarrista Finlandese usa un pezzo di una palla da ping pong per ricostruirsele dopo essersi spezzate...

 

Questo era un metodo utilizzato decenni fa.. adesso ci sono le unghie finte da incollare.

Io per fortuna ho una crescita regolare e una buona conformazione dell'unghia, e quindi non ne ho bisogno.. ma credo sia un ottimo rimedio (già testato) per chi ha problemi di questo genere.

Alessandro

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  238
  • Content Count:  1,196
  • Reputation:   0
  • Joined:  01/31/2006
  • Status:  Offline

Vorrei veramente che qualcuno mi desse una spiegazione scientifica e plausibile della storia del limone che fa crescere le unghie più forti per contatto.

Secondo me è efficace solo dopo aver lavato le acciughe :D

Al massimo potrei pensare a una azione blandamente schiarente (si usa anche nella cosmetica della pelle, emulsionato all'olio d'oliva) o a una fonte, sempre utile, di vitamina C, ma bevendone una bella spremuta.

 

Una volta presa confidenza con la normale cura e trovata la forma più congeniale e levigata, specie per la mano destra, non so nemmeno se ha tanto senso una attenzione maniacale alle unghie.

Pur essendo sostanzialmente composte di cheratina, il migliore aspetto e condizione delle unghie si ottiene da un buono stato generale di salute e cercando di evitare tutti i possibili traumatismi (dal rosicchiarle allo spalmarci smalti assurdi pieni di silicone, al tormentarle con lime metalliche o tagliando le pellicine), che a volte ne condizionano la ricrescita anche in maniera irreversibile.

 

 

 

Butterfly

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  29
  • Content Count:  657
  • Reputation:   0
  • Joined:  04/21/2006
  • Status:  Offline
  • Device:  Android

Beh, lo smalto alla cheratina e il Cystidil funzionano...

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  41
  • Content Count:  470
  • Reputation:   0
  • Joined:  11/17/2006
  • Status:  Offline

Le unghie stanno come stiamo noi. Così come i capelli. Tuttavia pur essendo cellule morte hanno beneficio immergendole nell'olio d'oliva da cui il detto "si nutrono".

Non sembra che ci siano prove certe di queste, ma prendetele come le vecchie ricette dei nonni (qualcosa di buono si trova sempre anche se non si sanno spiegare ragioni).

 

Piuttosto vorrei che uno scrivesse in questo topic, se esiste un tipo di unghia falsa che sia il più simile possibile all'unghia vera.

 

Dico questo perchè grazie alle ultime esperienze, ho trovato le unghie finte che mi hanno venduto molto scomode. Sia nel senso dell'uso, sia nel senso del suono (era meglio quello delle dita senza unghie ..... tanto per intenderci).

 

Chiedo consiglio anche sulla colla da usare, anche se la colla più potente (superattak) l' hanno modificata in maniera tale che se ci si incolla la pelle, ci si scolla in meno di venti minuti sotto l'acqua calda e un po' di sapone (è vero perchè l'ho provato). Cmq sia colla resistentissima.

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  29
  • Content Count:  657
  • Reputation:   0
  • Joined:  04/21/2006
  • Status:  Offline
  • Device:  Android

Io non giocherei troppo con l'attack, quando mi si sono rotte le unghie ho fatto con quelle rimaste, ho aspettato che mi ricrescessero dato che non sono pratico di restauro... Lo smalto rinforzante alla cheratina (che è ben diverso dall'indurente) lo trovi nei supermercati o se ti vergogni nei negozi di cosmetici ma lo paghi un pò di più. Il cystidil lo trovi in farmacia e non necessita di ricetta... Non è un farmaco pericoloso, lo si da anche ai bambini...

 

bye bye

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  41
  • Content Count:  470
  • Reputation:   0
  • Joined:  11/17/2006
  • Status:  Offline

La dottoressa che mi ha messo su le unghie finte mi ha detto che l'attak a volte lo usano come disinfettante !! Sarà vero o avrà detto una cazzata ???

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  37
  • Content Count:  621
  • Reputation:   1
  • Joined:  12/19/2005
  • Status:  Offline
  • Device:  Macintosh

Io l'attack lo uso quando mi apro un dito.

Morirò di tumore (grattatina...), ma almeno ho suonato.

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  1
  • Content Count:  89
  • Reputation:   0
  • Joined:  02/13/2007
  • Status:  Offline
  • Device:  Windows

Il mio consiglio, in caso di rotture di unghie, è di andare in un centro di estetica e farsi ricostruire l'unghia con resine. L'ho provato su me stesso in occasione di una rottura di unghia una settimana prima di un concerto. Funziona.... provare per credere. Altro che palline di ping pong e attak.

 

magic guitar

Link to comment
Share on other sites

Please sign in to comment

You will be able to leave a comment after signing in



Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.