Jump to content
Nuovi CD di musica del XX e del XXI secolo

Esame d'ammissione al conservatorio


Margherita
 Share

Recommended Posts


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  1
  • Content Count:  7
  • Reputation:   0
  • Joined:  05/10/2008
  • Status:  Offline

ciao a tutti! sono Margherita ho 20 anni , studio astronomia a Padova ( sono al primo anno).

Ho sempre avuto una grande passione ( come per l'astronomia del resto) per la musica e in particolare per la chitarra classica, soltanto che, per vari motivi ( familiari , traslochi e menate varie) non son riuscita a frequentare il conservatorio..così mi ritrovo ora a voler tentare l'"impossibile"..cominciare il conservatorio( a Padova) in concomitanza dell'inizio del terzo anno di università...teoricamente se mi fossi svegliata un attimino prima potevo iscrivermi per il prossimo anno accademico..ma il punto è che non mi sento "musicalmente" pronta a sostenere un esame a settembre..comunque volevo chiedervi dei consigli e che libri acquistare per avere una preparazione dignitosa di teoria..nonchè gli esercizi a cui dovrei prestare più attenzione( gli studi ). Per quanto riguarda la mia preparazione..non ho fatto mai solfeggio, se non alle medie.- :roll: di teoria so poco o niente e per quanto riguarda la chitarra classica ho frequentato un corso ad una scuola di musica per due anni .. e riesco a suonare degli studi di Giuliani , Carcassi e Carulli ...

Poi mi son sentita anche dire da alcuni miei amici "ma non è troppo tardi cominciare il conservatorio adesso?" , voi che dite, è troppo tardi cominciare ora? ma poi..il corso di chitarra dura 5 anni?

comunque aldilà di tutto, il motivo per cui mi voglio iscrivere al conservatorio è perchè voglio studiare in modo serio e approfondito la musica e per mio diletto personale. Ho sempre trovato noioso imparare nozioni a memoria senza capire ciò che ci stava sotto(come alla scuola di musica..)..

scusatemi per le mille domande...

ringrazio in anticipo chi mi rispnderà :)

saluti

Marghe :P

Link to comment
Share on other sites

Guest Nicola Mazzon

Ciao, prima di pensare a che libri prendere, ti consiglierei difarti preparare da qulche insegnante, sonoo delle tue parti se vuoi posso indicartene alcuni.

Tardi? Hai così fretta di diventare brava? :D

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  1
  • Content Count:  7
  • Reputation:   0
  • Joined:  05/10/2008
  • Status:  Offline

io pensavo di prepararmi da autodidatta..non è fattibile come cosa?

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  1
  • Content Count:  7
  • Reputation:   0
  • Joined:  05/10/2008
  • Status:  Offline

ps non ho fretta di diventar brava...:D anzi!!..vorrei solo far le cose per bene.. :D

grazie per il consiglio...

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Authors
  • Topic Count:  84
  • Content Count:  1,188
  • Reputation:   77
  • Joined:  12/03/2005
  • Status:  Offline
  • Device:  Windows

Se sei la reincarnazione di Ida Presti puoi certamente prepararti da autodidatta.

 

In caso contrario, mi appoggerei ad un insegnante in grado di rendere palese la stupidità della certezze presunte.

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  29
  • Content Count:  657
  • Reputation:   0
  • Joined:  04/21/2006
  • Status:  Offline
  • Device:  Android

Ho sempre trovato noioso imparare nozioni a memoria senza capire ciò che ci stava sotto(come alla scuola di musica..)..

 

Ciao Margherita, ma il conservatorio non è una scuola di musica? :)

Trova un insegnante valido nella tua zona e digli di darci dentro. Molte volte è meglio imparare musica da privastisti che da interni (al conservatorio intendo). Avere il diploma in chitarra non vuol dire saper suonare... scordatelo! Dai, inizia con farti dare due dritte da un bravo insegnante, studia un pò e vedi che riesci a fare col tempo che hai a disposizione. Non è mai tardi per fare Musica|||||

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Admin
  • Topic Count:  1,016
  • Content Count:  3,633
  • Reputation:   227
  • Joined:  11/14/2005
  • Status:  Offline
  • Device:  Windows

Benvenuta sul Forum Italiano di Chitarra Classica, Margherita.

Prendi visione del Manifesto e ricorda che puoi personalizzare il tuo avatar dalla pagina Profilo del tuo account.

 

Ho sempre avuto una grande passione ( come per l'astronomia del resto) per la musica e in particolare per la chitarra classica, soltanto che, per vari motivi ( familiari , traslochi e menate varie) non son riuscita a frequentare il conservatorio..così mi ritrovo ora a voler tentare l'"impossibile"

 

Di impossibile c'è poco e nulla di fronte al voler fare qualcosa.

 

Poi mi son sentita anche dire da alcuni miei amici "ma non è troppo tardi cominciare il conservatorio adesso?"

 

Lasciaglielo dire.

 

il punto è che non mi sento "musicalmente" pronta a sostenere un esame a settembre..comunque volevo chiedervi dei consigli e che libri acquistare per avere una preparazione dignitosa di teoria..nonchè gli esercizi a cui dovrei prestare più attenzione( gli studi ). Per quanto riguarda la mia preparazione..non ho fatto mai solfeggio, se non alle medie.- :roll: di teoria so poco o niente e per quanto riguarda la chitarra classica ho frequentato un corso ad una scuola di musica per due anni .. e riesco a suonare degli studi di Giuliani , Carcassi e Carulli ...

 

Prima cosa da fare cercare un buon docente per lezioni private di strumento (lì dove vivi ce ne sono tanti in gamba) per un anno di lezioni dove dovrai, in base al tuo lavoro giornaliero, gettare le basi per elementi di tecnica meccanica e di posizione nonchè iniziare a suonare semplici brani.

Parallelamente dovresti prendere delle lezioni di solfeggio se non altro per non avere difficoltà nella lettura.

Con un'applicazione seria in in 6/8 mesi fai tutto.

 

Fatto questo, anche se non conosco le tue capacità e doti musicali, ti sconsiglierei lo studio da autodidatta. Occorre sempre una guida che verifichi il percorso che fai.

 

comunque aldilà di tutto, il motivo per cui mi voglio iscrivere al conservatorio è perchè voglio studiare in modo serio e approfondito la musica e per mio diletto personale.

 

Un buon docente e un paio di corsi all'anno ti daranno una mano a raggiungere il tuo obiettivo.

 

In bocca al lupo.

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  1
  • Content Count:  7
  • Reputation:   0
  • Joined:  05/10/2008
  • Status:  Offline

grazie mille per tutti i consigli e per il benvenuto :)

allora pare che una guida spirituale ehm :D musicale sia necessaria...ci faro' un pensierino per il prossimo anno accademico; in questo lasso di tempo( hmm quest'estate) mi ripassero' bene gli spartiti che mi diedero alla scuola di musica che frequentai tempo fa..e casomai mi studiero' da sola altri spartiti. Poi mi informero' al conservatorio di persona e infine per ottobre (2oo8) mi cerchero' qualcuno che mi aiuti..vi sembra ragionevole come piano?

ancora grazie per avermi risposto! :)

Marghe

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Admin
  • Topic Count:  1,016
  • Content Count:  3,633
  • Reputation:   227
  • Joined:  11/14/2005
  • Status:  Offline
  • Device:  Windows

grazie mille per tutti i consigli e per il benvenuto :)

allora pare che una guida spirituale ehm :D musicale sia necessaria...ci faro' un pensierino per il prossimo anno accademico; in questo lasso di tempo( hmm quest'estate) mi ripassero' bene gli spartiti che mi diedero alla scuola di musica che frequentai tempo fa..e casomai mi studiero' da sola altri spartiti. Poi mi informero' al conservatorio di persona e infine per ottobre (2oo8) mi cerchero' qualcuno che mi aiuti..vi sembra ragionevole come piano?

 

Cercati un corso di una decina di giorni. In estate ce ne sono molti.

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  1
  • Content Count:  7
  • Reputation:   0
  • Joined:  05/10/2008
  • Status:  Offline

mh il problema è che non so a chi rivolgermi.. io sono padova da ottobre scorso...l'ambiente musicale mi è proprio sconosciuto (diversamente da quello universitario :D ) ..dici che trovero' qualche contatto direttamente in conservatorio? e comunque il corso di cui accennavi è riferito alle basi teoriche o proprio tecnica per la chitarra?

Link to comment
Share on other sites

Please sign in to comment

You will be able to leave a comment after signing in



Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.