Jump to content
Nuovi CD di musica del XX e del XXI secolo

The song of the guitar: Andres Segovia.


Gustav
 Share

Recommended Posts


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  3
  • Content Count:  18
  • Reputation:   0
  • Joined:  11/05/2009
  • Status:  Offline

Ciao a tutti, ho rivisto con grande piacere questo film e mi piacerebbe sapere da quale opera è tratto il secondo dei due pezzi di Manuel Ponce: il primo è "Ballet", che conosco e anche suono (maluccio...per la verità!) mentre il secondo, che non oso nemmeno pensare di affrontare, è "Allegretto". Si può trovare lo spartito cartaceo del pezzo? Grazie a tutti.

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 30
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  37
  • Content Count:  476
  • Reputation:   8
  • Joined:  11/21/2005
  • Status:  Offline

Se non ricordo male è il pezzo detto anche Preludio e di cui esiste anche una versione per chitarra e clavicembalo; certamente pubblicata anche se al momento non ricordo da chi...in questa versione la parte di chitarra è praticamente uguale a quella solistica. Credo che si tratti della "solita" finta attribuzione a Weiss, poi dichiarata con il vero nome dell'autore; al pezzo solistico credo che Ponce abbia aggiunto in seguito una parte di clavicembalo.

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  3
  • Content Count:  18
  • Reputation:   0
  • Joined:  11/05/2009
  • Status:  Offline

Cita

 

No, il pezzo in questione si può vedere per es. in questo video:

E' appunto il preludio in mi maggiore in cui esiste un po' di confusione tra Weiss e Ponce, non ho ancora capito perché... :roll:

PS Tra l'altro segovia lo esegue subito dopo "Ballet" e senza cejilla andaluza... ;) . Grazie comunque!

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  37
  • Content Count:  476
  • Reputation:   8
  • Joined:  11/21/2005
  • Status:  Offline

La confusione nasce dal fatto che questi pezzi vennero in origine chiesti da Segovia a Ponce come "supplemento" ad una letteratura originale di cui Segovia sentiva il bisogno e che non trovava. Il libro delle lettere di Segovia a Ponce mostra bene come in questo modo nacquero, ad esempio, la "Sonata di Sor" (Sonata Classica), quella "di Schubert" (Sonata Romantica).

C'è poi la "Suite di Weiss", quella "di Scarlatti", ed anche il nostro Preludio, il Balletto...

 

Nel caso delle due Sonate, Classica e Romantica, quasi subito si decise di presentarle e pubblicarle con il nome del vero autore, nel caso dei pezzi di "Weiss- Ponce" la falsa attribuzione si protrasse per decenni, anche dopo la morte di Ponce (con il buffo sottoprodotto di qualche "trascrizione per chitarra" pubblicata da qualche altro chitarrista...) e così ancora oggi qualcuno - pochi ormai, spero - non sa chi è stato il vero autore di questi pezzi.

 

Va detto che Segovia non era il solo strumentista a proporre, ai tempi in cui questi pezzi furono scritti, simili "falsi d'autore" e che queste operazioni oggi vanno viste e giudicate in una prospettiva storica.

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  3
  • Content Count:  18
  • Reputation:   0
  • Joined:  11/05/2009
  • Status:  Offline

Grazie maestro, sono peraltro riuscito a trovare anche lo spartito:

http://dirk.meineke.free.fr/latin/ponce_prelude_in_e_major.pdf

(anche se ne avevo una copia, sommersa da altre decine, già a portata di mano...!

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Authors
  • Topic Count:  84
  • Content Count:  1,188
  • Reputation:   77
  • Joined:  12/03/2005
  • Status:  Offline
  • Device:  Windows

No, il pezzo in questione si può vedere per es. in questo video:

http://www.youtube.com/watch?v=_03bvV9vcuI, (non male secondo me).

 

 

E' appunto il preludio in mi maggiore in cui esiste un po' di confusione tra Weiss e Ponce, non ho ancora capito perché... :roll:

 

PS Tra l'altro segovia lo esegue subito dopo "Ballet" e senza cejilla andaluza... ;) . Grazie comunque!

 

Beh, ma questo l'ha scritto Segovia, non Ponce.

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  3
  • Content Count:  18
  • Reputation:   0
  • Joined:  11/05/2009
  • Status:  Offline

Addirittura? Ah, quindi non solo c'è confusione tra Weiss e Ponce, ma addirittura tra Ponce, Weiss e Segovia!

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Authors
  • Topic Count:  89
  • Content Count:  2,241
  • Reputation:   100
  • Joined:  11/24/2005
  • Status:  Offline
  • Device:  Macintosh

Mah...i riferimenti al preludio BWW 998 mi sembrano troppo palesi...

 

L'autore del pezzo è indiscutibilmente Manuel Ponce. Il Preludio in questione fu composto nel mese di ottobre del 1931. Nel 1936, il compositore lo riprese per arricchirlo con una parte di clavicembalo. Di questa esiste il manoscritto, terminato il 27 febbraio 1936. Questa seconda versione fu il regalo di nozze che Ponce mandò a Segovia e alla sua seconda moglie, Paquita Madriguera, pianista. In una lettera scritta a Ponce il 22 marzo 1936, Segovia scrive a Ponce: "Hai tessuto una squisita tela contrappuntistica intorno al tuo antico Preludio, tanto amato da Falla". Questo documento fuga ogni sospetto sulla paternità del brano, caro Alfredo: Segovia suonava da dio, ma una costruzione qual è quella del Preludio in questione non l'avrebbe mai saputa creare. A ciascuno il suo mestiere...

 

dralig

Link to comment
Share on other sites

Please sign in to comment

You will be able to leave a comment after signing in



Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.