Jump to content
Nuovi CD di musica del XX e del XXI secolo

Google Chrome 11


Cristiano Porqueddu
 Share

Recommended Posts


  • Group:  Admin
  • Topic Count:  1,016
  • Content Count:  3,763
  • Reputation:   424
  • Joined:  11/14/2005
  • Status:  Offline
  • Device:  Windows

Google continua ad aggiornare il suo browser. Nella serata di ieri è stata rilasciata la versione 11. L’update porta qualche novità sul lato delle funzioni, corregge bug e migliora ancor di più la stabilità.

L’aggiornamento corregge più di 100 bug. Sono state tappate 25 vulnerabilità (record per l’azienda) situate nel WebKit, 16 valutate critiche, 6 medie, 3 classificate come pericolosità bassa.

 

La nuova versione di Google Chrome è leggermente più veloce ed aggiunge qualcosa dal punto di vista funzionale. A tal proposito ecco spuntare l’input vocale tramite HTML, che permette agli utenti di parlare direttamente ai siti web,

Muniti di cuffie / microfono, potrete parlare a Google Chrome 11 Beta, e di conseguenza il browser tradurrà in testo ciò che avete detto. Non vengono utilizzati plugin, programmi o estensioni. Il tutto è reso possibile grazie all’aggiunta di una nuova API HTML5 chiamata HTML5 speech input API. “Grazie a questa API, gli sviluppatori possono iniettare nelle applicazioni web la possibilità di trascrivere la voce in testo“.

 

“Quando una pagina web utilizza questa funzionalità, è sufficiente fare click su un’icona e procedere nel parlare al microfono del computer. L’audio registrato viene inviato al server vocale (di Google) per la trascrizione, successivamente viene trasformato in testo“.

Google, per mostrare quanto detto a parole, ha già integrato l’input vocale in Google Translate. Se si sta traducendo dall’inglese, è possibile fare clic sul microfono in basso a destra della casella di input, dire quello che si desidera tradurre e scegliere la lingua in cui sarà effettuata la traduzione. Cliccando su Ascolta ascolterete il risultato.

 

Prossimamente, pian piano, altri siti web includeranno l’input vocale. Inoltre arriveranno anche delle applicazioni web (costruite con HTML5) che supporteranno l’input vocale.

Chrome 11 sfodera anche una nuova icona (Nuovo logo per Chrome) e il supporto per l’accelerazione GPU 3D CSS (che permette ai developer di applicare effetti 3D e visualizzarli nei fogli di stile predisposti). Come orologi svizzeri, Google ha mantenuto ancora una volta le sue promesse rilasciando Chrome 11 dopo poco più di sette settimane dal rilascio di Chrome 10.

 

L’ultima build stabile (11.0.696.57) è disponibile per al download (link in basso) per Windows, Mac e Linux. Coloro che hanno attualmente installato Chrome possono aggiornare recandosi nelle opzioni del browser e cliccando sulla voce Informazioni su Google Chrome.

 

http://www.google.com/chrome/?hl=it

 

Fonte: Geekissimo.it

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.