Jump to content
Nuovi CD di musica del XX e del XXI secolo

"Paisaje cubano con Campanas" al diploma


 Share

Recommended Posts


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  1
  • Content Count:  21
  • Reputation:   0
  • Joined:  01/31/2010
  • Status:  Offline

Salve a tutti, volevo un vostro parere su un brano che mi piacerebbe preparare per il diploma: "paisaje cubano con Campanas" di Brouwer. Sono un autodidatta, e vorrei commenti da parte dei maestri e non se il brano è di difficoltà adeguato per il diploma. Grazie :D

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 59
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  70
  • Content Count:  612
  • Reputation:   41
  • Joined:  02/10/2007
  • Status:  Offline
  • Device:  Macintosh

non amo molto questo brano (non arrivo ad ascoltarlo, almeno qui, oltre un minuto) ma la scordatura che fa l'esecutore dopo le prime battute è straordinaria. E la bestia che gira non è male neanche lei...

 

:shock::D
Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  13
  • Content Count:  73
  • Reputation:   1
  • Joined:  03/17/2008
  • Status:  Offline

La scordatura è prevista in partitura. Questo brano gioca in particolare con il suono dissonante ottenuto dalla percussione di md e ms sulla tastiera. Personalmente mi sembra che l'escuzione non renda giustizia alla composizione banalizzando i clusters e "caricando" i citati effetti percussivi. Un caffè deve avere la giusta quantità di zucchero....

Giorgio Tortora

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  1
  • Content Count:  21
  • Reputation:   0
  • Joined:  01/31/2010
  • Status:  Offline

 

Questa è eseguita da eduardo isaac. Il brano a dire il vero ti inizia a piacere studiandolo. Tecnicamente non è semplice sopratutto nelle parti che in chitarra moderna si direbbero in Tapping.

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  1
  • Content Count:  21
  • Reputation:   0
  • Joined:  01/31/2010
  • Status:  Offline

Non voglio scatenare l'ira di nessuno, ma non porterei mai un brano così ad un diploma...una noia tremenda

 

Credo non sia facile trovare un brano di musica contemporanea che diletti gli ascoltatori. Anche io mi annoio ascoltando la contemporanea, la seriale etc.etc. : ma la bellezza di questo brano sta nel studiarlo, e da piacere sopratutto a chi lo esegue. Che mi frega della commissione.

Link to comment
Share on other sites

Guest Nicola Mazzon

Credo non sia facile trovare un brano di musica contemporanea che diletti gli ascoltatori. .

 

Non ti conosco, ma con ciò che hai detto posso darti un solo consiglio, allarga un pò la conoscenza del repertorio del 900 e troverai musica che diletterà anche chi ti ascolta...una volta trovato e capito questo, annoierà anche te questo genere di brani...

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  1
  • Content Count:  21
  • Reputation:   0
  • Joined:  01/31/2010
  • Status:  Offline

"de gustibus", Ma la veste anagrafica ha poca importanza. L'importante è capire cosa sia la musica contemporanea:ricerca di linguaggi chitarristici nuovi ottenuti mediante la scordatura della chitarra o elementi percussivi, attraverso la descrizioni di paesaggi e di suoni etc., etc. Se poi suonare un brano contemporaneo significa sciegliere un pezzo di un compositore nato nel secolo scorso e morto da poco è limitato.

Link to comment
Share on other sites

Guest Nicola Mazzon
L'importante è capire cosa sia la musica contemporanea:ricerca di linguaggi chitarristici nuovi ottenuti mediante la scordatura della chitarra o elementi percussivi, attraverso la descrizioni di paesaggi e di suoni etc., etc. .

Che significa ricerca di linguaggi chitarristici nuovi?

Non è indispensabile cercare linguaggi nuovi, anche con i "vecchi" ci sono compositori che hanno scritto e scrivo tutt'oggi pagine bellissime senza usare lo strumento come un tamburello.

La descrizione di paesaggi e di suoni è in uso dal periodo barocco...quindi non mi pare che ci sia nulla di nuovo..

Se in questo brano riesci a vedere il nuovo linguaggio, ti prego, spiegami dov'è...è un brano descrittivo ok...ma descrive facendo intuire solamente l'odore cubano senza portarne alcuna immagine...

Per quanto possa essere lontano dalla comprensione il linguaggio usato, di fronte ad un'analisi si dovrebbe sempre riuscire a trovare il senso di quello che si trova stampato sul foglio e, una volta fatto questo, si dovrebbe essere in grado di riuscire a valutarne la qualità...

Capisco che non ti interessi il fatto che possa piacere o meno ad una commissione, ma tenendo presente che in quella commissione ci sono dei musicisti e non gente comune che ascolta Sanremo, il problema potrebbe essere che il brano non calzi bene per un esame, secondo me serio (forse non lo è per tutti)...

Link to comment
Share on other sites

Please sign in to comment

You will be able to leave a comment after signing in



Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.