Jump to content
Nuovi CD di musica del XX e del XXI secolo

Concerto di Novgorod, Angelo Gilardino


Recommended Posts


  • Group:  Admin
  • Topic Count:  1,016
  • Content Count:  3,763
  • Reputation:   424
  • Joined:  11/14/2005
  • Status:  Offline
  • Device:  Windows

Le Edizioni Bérben hanno pubblicato oggi il Concerto di Novgorod del compositore vercellese Angelo Gilardino.

L'organico orchestrale è composto da: piccolo, flauto, oboe, corno inglese, clarinetto in si bemolle, fagotto, archi (4.4.3.2.1 al minimo), timpani.
Il compositore suggerisce una lieve amplificazione della chitarra

 

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Authors
  • Topic Count:  89
  • Content Count:  2,241
  • Reputation:   99
  • Joined:  11/24/2005
  • Status:  Offline
  • Device:  Macintosh

La chitarra russa a sette corde rappresenta un'alternativa (non una sfida) alla chitarra classica. La peculiarità della sua accordatura (re.sol.si.re.sol.si.re) la predispone a un idioma chitarristico proprio, nel quale le sonorità a campanella hanno grande rilievo e si collocano in un quadro timbrico molto ricco, sebbene improntato, fondamentalmente, a un colore scuro.

 

Un trattamento compositivo accorto può sfruttare le diteggiature a campanella e quelle "orizzontali", e ottenere in tal modo combinazioni interessantissime.

 

Suggerisco ai giovani concertisti di chitarra di aggiungere la chitarra russa eptacorde e le composizioni scritte appositamente per questo strumento nel loro repertorio: c'è una vasta messe di opere di autori notevoli, come Sychra e Sarenko (cito quelli che conosco meglio, ma la lista è lunga) che possono essere offerte nei programmi accanto a quelli dei grandi classici, e sono sicuro che il pubblico apprezzerebbe molto la varietà del suono in concerti eseguiti con chitarre diverse.

 

Ho scritto il "Concerto di Novgorod" obbedendo a un'esigenza interiore, ma anche per manifestare concretamente, non solo a parole, la mia convinzione che la chitarra russa a sette corde abbia un futuro.

 

dralig

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  11
  • Content Count:  171
  • Reputation:   0
  • Joined:  08/25/2006
  • Status:  Offline

AngeloGilardino_ConcertoDiNovgorod2007.png

 

Le Edizioni Bérben hanno pubblicato oggi il Concerto di Novgorod del compositore vercellese Angelo Gilardino.

 

L'organico orchestrale è composto da: piccolo, flauto, oboe, corno inglese, clarinetto in si bemolle, fagotto, archi (4.4.3.2.1 al minimo), timpani.

Il compositore suggerisce una lieve amplificazione della chitarra

 

Per visualizzare il frontespizio del Concerto in formato PDF fare clic qui.

 

Occhio ai timpani !!! :lol::lol::lol:

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Authors
  • Topic Count:  84
  • Content Count:  1,188
  • Reputation:   77
  • Joined:  12/03/2005
  • Status:  Offline
  • Device:  Windows

Mago, non hai remore!

 

[smilie=emoticon_322.gif]

 

Insomma, qui serve un chitarrista che incida l'integrale dei concerti dralighiani.

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  11
  • Content Count:  171
  • Reputation:   0
  • Joined:  08/25/2006
  • Status:  Offline

Insomma era una battuta !!! Anche io son convinto che qualcuno deve fare l'integrale...............insomma. Io estrapolerei solo i pezzi belli e basta.

La mia battuta Alfredo Franco era per il volume della chitarra poi...........dovete sempre trovare il modo per far si che si pensi che io creo flames e discussioni ?

Allora ripeto.......

Cristiano a scritto : con chitarra alzata.....e io ho detto occhio ai timpani !!!

doppio senso :

1senso) attenzione a non diventare sordi

2senso) timpani perchè il concerto è costituito da timpani

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Admin
  • Topic Count:  70
  • Content Count:  195
  • Reputation:   72
  • Joined:  03/13/2006
  • Status:  Offline
  • Device:  Windows

Insomma era una battuta !!!

 

L'ennesima.

Adeguati al manifesto immediatamente (sei l'unico utente di oltre 500 che per il gusto di usare la tastiera scrive qualsiasi cosa gli passi per la scatola cranica!)

I tuoi interventi sono composti al 90% da pessime battute, fuori luogo e sempre OT.

E io ne ho davvero fin sopra i capelli.

 

Alla prossima riceverai la prima ammonizione e un'altra sospensione temporanea. Stavolta per una settimana.

Prima o poi sono certo che capirai come funziona il meccanismo.

 

Se verrai bannato un'altra volta Waller non verrai più riammesso al Forum.

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Admin
  • Topic Count:  1,016
  • Content Count:  3,763
  • Reputation:   424
  • Joined:  11/14/2005
  • Status:  Offline
  • Device:  Windows

Mago, non hai remore!

 

[smilie=emoticon_322.gif]

 

Insomma, qui serve un chitarrista che incida l'integrale dei concerti dralighiani.

 

Un lavoro interessante.

Bisognerebbe lavorare con la stessa orchestra e avere a disposizione tre o quattro sessioni di registrazione per ogni concerto.

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Authors
  • Topic Count:  84
  • Content Count:  1,188
  • Reputation:   77
  • Joined:  12/03/2005
  • Status:  Offline
  • Device:  Windows

Si, immagino che sia qualcosa di dispendioso, anche in termini meramente economici.

 

Ovviamente l'idea dell'integrale dei concerti è estrema.

Però sarebbe molto utile, credo, oltre che sensato, riuscire a fermare sul cd i concerti per chitarra e orchestra del '900 che meritano, e che purtroppo ancora latitano.

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  11
  • Content Count:  171
  • Reputation:   0
  • Joined:  08/25/2006
  • Status:  Offline

Insomma era una battuta !!!

 

L'ennesima.

Adeguati al manifesto immediatamente (sei l'unico utente di oltre 500 che per il gusto di usare la tastiera scrive qualsiasi cosa gli passi per la scatola cranica!)

I tuoi interventi sono composti al 90% da pessime battute, fuori luogo e sempre OT.

E io ne ho davvero fin sopra i capelli.

 

Alla prossima riceverai la prima ammonizione e un'altra sospensione temporanea. Stavolta per una settimana.

Prima o poi sono certo che capirai come funziona il meccanismo.

 

Se verrai bannato un'altra volta Waller non verrai più riammesso al Forum.

 

OK. Ma non condivido il fatto che voi potete fare battute e io no. :evil::cry:

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Admin
  • Topic Count:  1,016
  • Content Count:  3,763
  • Reputation:   424
  • Joined:  11/14/2005
  • Status:  Offline
  • Device:  Windows

Si, immagino che sia qualcosa di dispendioso, anche in termini meramente economici.

 

Ovviamente l'idea dell'integrale dei concerti è estrema.

Però sarebbe molto utile, credo, oltre che sensato, riuscire a fermare sul cd i concerti per chitarra e orchestra del '900 che meritano, e che purtroppo ancora latitano.

 

Mi trovi pienamente d'accordo.

Ne parlammo qui, ricordi?

http://www.cristianoporqueddu.it/forumchitarraclassica/viewtopic.php?t=375

(e rileggendo il post sono anche in arretrato, a quanto pare)

 

La questione dei concerti per chitarra e orchestra è legata alla curiosità artistica di ciascuno di noi e alla capacità di trovare nuovi stimoli mentre si perlustrano aree e mondi sconosciuti.

Molti (moltissimi) preferiscono calcare strade già battute ed è un gran peccato: il repertorio del nostro strumento merita seria attenzione.

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.